Ecografia in gravidanza: quali e quando farle.

2023-03-06
Ecografia in gravidanza: quali e quando farle.

 

L’ecografia di screening del primo trimestre andrebbe eseguita tra la 10+0 e la 13+6 settimana di gestazione. Al fine di stabilire:

  • la corretta datazione della gravidanza
  • l’attività cardiaca
  • il numero dei feti

In gravidanza è utile effettuare tre ecografie: primo trimestre per determinare la datazione della gravidanza, nel secondo trimestre per lo studio della morfologia fetale e infine nel terzo trimestre per lo studio della crescita fetale.

Quali sono le ecografie utili da fare in gravidanza?

In gravidanza è utile effettuare tre ecografie:

  • primo trimestre (datazione gravidanza)
  • secondo trimestre (studio della morfologia fetale)
  • terzo trimestre (studio crescita fetale)

Cosa si può vedere con l’ecografia morfologica?

L’ecografia morfologica valuta l’anatomia fetale secondo un protocollo prestabilito per l’individuazione di malformazioni fetali maggiori.

È possibile fare l’ecografia in 3D? Quali sono le differenze con quelle tradizionali?

L’ecografia in 3D è un esame prenatale privo di rischi e fornisce un’immagine tridimensionale del feto. È possibile effettuarla già nelle prime settimane di gravidanza, ma il periodo ottimale è quello compreso tra la settimana 23- 24 in quanto il feto raggiunge dimensioni giuste per avere una resa visiva ottimale.

L’ecografia tradizionale 2D fornisce un’ immagine bidimensionale del feto; le immagini del feto in movimento sono visibili sul monitor ma sono piatte e in bianco e nero; é quindi difficile a volte per i genitori, distinguere il feto nella foto scattata da un’ecografia 2D.

La differenza tra le due modalità ecografie e che l’ecografia 3D consente di catturare le immagini che rivelano i dettagli del feto.

Un ulteriore avanzamento negli ecografia 3D è l’ ecografia 4 D che consiste nel visualizzare la sequenza di immagini 3D in movimento in tempo reale.

La prima ecografia in gravidanza è preferibile che sia esterna o interna?

È preferibile fare l’ecografia transvaginale, quindi interna, come prima ecografia in gravidanza in quanto è in grado di evidenziare più precocemente le immagini dell’embrione e la sua attività cardiaca.

 

Dott. Paola Miniaci
Ginecologa

 

Ti potrebbe interessare anche: L’ecografia che cos’è?
Nefrologia - Gli specialisti

Gli specialisti di Nefrologia  che trovate al Poliambulatorio San Camillo a Bologna: dott. Claudio ORSI  (Leggi  qui il  CV )

Prenota

L'Attività ambulatoriale è svolta in regime di Libera Professione. L'erogazione delle prestazioni ambulatoriali è assicurata al massimo entro 48 ore dalla richiesta.

Le nostre convenzioni

Prestazioni in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale e con numerosi Enti e Fondi Assicurativi.

05 febbraio 2024
Giornata mondiale contro il cancro 2024

La lotta ai tumori urologici inizia dalla prevenzione.

02 febbraio 2024
Giornata mondiale contro il cancro 2024

Il Poliambulatorio San Camillo nella lotta contro le malattie oncologiche al seno

04 dicembre 2023
Giornata internazionale delle persone con disabilità

Il ruolo della riabilitazione per promuovere autonomia, inclusione e uguaglianza.